Abbattere lupi in Italia?

Mi viene chiesto da più parti di pronunciarmi – in qualità di vecchio naturalista – a favore dei lupi italiani, ora minacciati di decimazione legale, e naturalmente io lo faccio ben volentieri, anche perché provo orrore alla sola idea del massacro di sessanta lupi quasi tutti innocenti come barbara risposta alle bravate di qualche lupo particolare, peraltro non identificato. Mi pare decisamente un sistema non solo nazistoide ma anche decisamente inefficace quello di abbattere alcuni lupi a caso in risposta alle razzie di altri particolari lupi non identificati. Un tale sistema equivale all’arresto di sessanta persone a caso in risposta a una rapina in banca da parte di una banda di malviventi: ingiusto e inutile con ogni evidenza. E non mi si dica che gli esseri umani sono esseri umani mentre i lupi sono lupi e basta, privi d’intelletto. Non è così, come sanno bene tutti gli etologi: anche se i lupi non possono imparare il teorema di Pitagora, tutti i lupi sono perfettamente in grado di capire ciò che è lecito e ciò che non lo è nelle concezioni umane. Dunque, possono anche capire che cacciare un capriolo o un cinghiale è un comportamento accettabile mentre aggredire le pecore non lo è. Tutti i lupi possono capirlo purché gli venga spiegato. Come? Ovviamente, mantenendo gli animali domestici in recinti solidi e ben protetti da sistemi di sicurezza nonché anche abbattendo i lupi responsabili di razzie ma soltanto quelli e non gli animali innocenti. In definitiva, se volete che i lupi si comportino civilmente, siate voi per primi a dimostrare civiltà, evitando le decimazioni prive di senso e impegnandovi a identificare i lupi delinquenti.

Annunci

Un pensiero su “Abbattere lupi in Italia?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...